Il Angolo del the Atmosfera di montagna Villa Puller Cesto di vimini Il furnét Toma e miele Natale a Roletto Villa Puller Villa Puller Villa Puller Villa Puller Camino in Villa Puller Natura in Valle Anzasca
Villa Puller Il "furnét"

Villa Puller: dimora Belle Epoque

Villa Puller, situata nel piccolo villaggio montano di Roletto, alle pendici del Monte Rosa, è una dimora Belle Epoque, recentemente ristrutturata e adibita a casa vacanza, ideale per trascorrere un periodo di vacanza in montagna, lontano dal frastuono della città.

Costruita nel 1864 dalla Famiglia Gorini fu abitata nel secolo scorso dalla Famiglia Botti e il suo ultimo ospite, Giuseppe Botti, fu uno dei più noti egittologi del suo tempo.

La villa è contornata da un ampio giardino, il cui perimetro è segnato dalla vigna. Gli alberi da frutto, il bosso e un imponente agrifoglio ombreggiano il terreno. Qui si possono consumare le colazioni, ammirando il Monte Rosa e le altre cime che circondano la casa. Chi lo desidera, può anche fare attività di giardinaggio in compagnia dei proprietari.

Secondo la tradizione alpina, la stube è l’anima della casa: una stanza quadrata completamente rivestita di legno, come una scatola pregiata. La stufa di sasso scalda l’ambiente, dove si mangia, si riposa, si chiacchiera e si lavora nelle giornate fredde d’inverno. La panca di noce gira attorno al “furnét” invitando a sedersi e a trovare ristoro appoggiando la schiena alla pietra calda.

La cucina, a disposizione degli ospiti, è il luogo conviviale per eccellenza e lo spazio comune più frequentato. Da sempre la famiglia alpina si riunisce attorno al focolare, che nella casa è stato preservato con i tradizionali sedili posti accanto al fuoco. 

Tutte le aree comuni sono a vostra disposizione.